Doppietta di Motta, il Setterosa in semifinale

Agli Europei di Zagabria la varesina è determinante per il 10-9 sulla Spagna. Azzurre alla ricerca della medaglia, ora c'è la Grecia

silvia mottaC’è anche il pesante contributo della lavenese Silvia Motta nell’ottimo risultato della nazionale di pallanuoto femminile, impegnata agli Europei di Zagabria. Il Setterosa di coach Fiori ha infatti battuto 10-9 la Spagna, qualificandosi così per le semifinali in programma domani (mercoledì 8 settembre).
Motta, cresciuta nella Varese Olona Nuoto fino a diventarne la stella, ha realizzato una doppietta nella partita contro le iberiche e soprattutto è stata l’autrice della decisiva, decima rete italiana con cui è stato fissato il risultato finale. Bella partita quella tra le due squadre "latine", nobilitata dal duello tra il fenomenale centroboa spagnolo Blanca Gil – prossima compagna di Motta nell’Orizzonte Catania – e il portiere italiano Elena Gigli: Gil ha realizzato cinque delle nove reti della sua squadra ma Gigli, oltre a una serie di grandi interventi, ha neutralizzato il suo rigore nel finale. E negli ultimi secondi, un errore della difesa azzurra è stato graziato da un tiro di una spagnola finito fuori bersaglio.
Adesso Motta e compagne dovranno affrontare la Grecia  mentre nell’altra semifinale l’Olanda di Ilse van der Meijden sfiderà la Russia, che ha battuto la forte Ungheria e che si candida così a difendere i due titoli vinti nelle ultime due edizioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.