Doppio incidente in A8, autostrada in tilt

Il bilancio è di cinque feriti non gravi. Prima si schianta un'auto contro il guard rail in direzione sud, poco dopo si ribalta un camioncino in direzione nord, alla stessa altezza. Vigili del Fuoco costretti agli straordinari

Mattina movimentata per le squadre di soccorso dei Vigili del Fuoco e del 118 lungo l’autostrada A8. Dopo lo schianto mortale di questa notte nel quale ha perso la vita un motociclista di 31 anni di Samarate, attorno alle 8,30 di questa mattina si è verificato un doppio incidente all’altezza di Castellanza, uno per senso di marcia, che hanno causato la momentanea paralisi dell’autostrada in entrambi i sensi di marcia.

Il primo incidente è avvenuto in direzione sud quando un’utilitaria, con a bordo marito e moglie sulla sessantina, è andata a schiantarsi contro il guard rail. L’auto è andata completamente distrutta ma i due, dalle prime informazioni, avrebbero riportato diverse fratture ma non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco di Busto che hanno estratto gli occupanti dall’ammasso di lamiere. Il motore dell’auto è stato recuperato ad alcuni metri dall’auto.Ambulanza e automedica hanno soccorso i due feriti.

Mentre erano in corso le operazioni di soccorso in direzione sud
, un camioncino con a bordo tre operai si è ribaltato più volte, forse a causa della distrazione del conducente causata dall’intervento in corso sulla carreggiata opposta, verso Varese. I Vigili del Fuoco sul posto si sono, dunque, dovuti dividere tra un incidente e l’altro in attesa dell’arrivo dei rinforzi da Legnano giunti sul posto con notevole fatica visto che entrambe le direzioni di marcia erano occupate da lunghe code che si sono create.

Cinque i feriti in tutto, tutti in codice giallo, trasportati nei vari ospedali della zona. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale che ha regolato il traffico fino alla riapertura di entrambe le corsie di marcia avvenuta dopo le 11.  le lunghe code sono in via di smaltimento.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.