Elementari e medie varesine pronte a ospitare 5500 alunni

L'Amministrazione comunale assicura che l'anno scolastico inizierà senza scossoni e problemi. Non si prevedono aumenti dei servizi

L'assessore Patrizia Tomassini ai servizi educativi del Comune di VareseNessun aumento delle tariffe, alcune novità edilizie, un leggero incremento degli abbonamenti ai trasporti pubblici.  La scuola varesina riapre le porte senza sostanziali differenze rispetto allo scorso anno: scongiurata la ventilata chiusura della Mameli, chi si trova senza sede sono i piccoli ospiti dell’asilo Ronchetto Fè, spostati alla Pascoli  di Viale Ippodromo a causa del rifacimento del tetto, attualmente di amianto: « I nostri tecnici hanno lavorato al meglio – assicura l’assessore ai servizi educativi Patrizia Tomassini – è stata riservata ai più piccoli un ingresso e uno spazio e sono stati adeguati anche i servizi».

Campanella regolare alla media Anna Frank dove, nel corso dell’estate, è stato tolto l’amianto dal tetto mentre la De Amicis è stata puntellata ed è ora in grado di riprendere la sua funzione. Almeno per l’anno che inizia.

Sono quasi 5.500 gli alunni che frequenteranno le scuole elementari e medie gestite dal Comune di Varese. In città, il primato degli studenti tra le secondarie di primo grado rimane saldamente nelle mani della Dante anche se, ormai, la Vidoletti è praticamente a ruota: 681 ragazzi la prima e 518 la seconda. Al terzo posto, quanto a densità studentesca, si colloca l’Anna Frank. Chiude l’elenco la Salvemnini con 120 alunni.
Tra le primarie svetta sicuramente la Morandi con 294 alunni seguita dalla Pascoli con 217 bambini e la Locatelli di 208.
« Sarà un inizio d’anno tranquillo – assicura l’assessore Tomassini – I servizi scolastici, mensa, pre e dopo scuola, partiranno in concomitanza con i rientri scolastici. Sul fronte dei trasporti pubblici, abbiamo registrato lievi aumenti ma come Comune siamo stati attenti che il servizio trasporto fosse assicurato in quelle scuole distanti dalle fermate dei pullman: in viale Belforte, Valle Olona, San Fermo. I lavori in alcune scuole per l’adeguamento e la sicurezza sono ancora in corso ma il nostro programma è perfettamente in linea con i lavori effettuati».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.