Falsa partenza per Castellanza e Yamamay “B”

Prima uscita sfortunata delle due varesine: in Coppa Italia arrivano due 0-3 casalinghi contro Monza e Lodi. Sabato il debutto di Cislago

È ancora volley d’estate, ma vale già per gli almanacchi: l’imposizione federale di non giocare durante i Mondiali maschili (al via a Milano il 24 settembre) costringe le squadre di serie B ad anticipare l’esordio in Coppa Italia, scendendo in campo a preparazione appena iniziata. Ne scaturiscono gare assai poco entusiasmanti, soprattutto per chi le perde come Castellanzese in B1 e Yamamay Pro Patria in B2, che incassano due 0-3 interni alla prima uscita stagionale. Più preoccupante, se vogliamo, il ko delle neroverdi, castigate dalla Saugella Monza, mentre la giovane formazione "B" bustocca ha fatto intravedere qualcosa di buono contro Lodi.

 
viviana ballardiniSERIE B1 – Una cosa è certa: c’è ancora molto da lavorare. Una Castellanzese ancora imballata e poco amalgamata subisce una dura lezione dall’ex Bibi Ballardini (foto), che da avversaria espugna subito il PalaBorsani con la sua Saugella. Lo 0-3 finale (19-25, 23-25, 16-25) non lascia spazio a dubbi sull’andamento della gara. Bianchini schiera in avvio il cavallo di ritorno Rizzelli in palleggio, Bottinelli e Trezzi al centro, Orlandi libero e le attaccanti Vigato, Manfredini e Baldone; ed è proprio l’attacco il problema principale delle "streghe", decisamente poco incisive quando si tratta di chiudere il punto. Dopo un effimero vantaggio castellanzese (11-8) le ospiti si staccano con un parziale di 2-10 e chiudono il primo set sul 19-25; Bianchini prova a inserire l’altro nuovo acquisto Montenegro ma, dopo un parziale equilibrato fino al 21-21, è proprio lei a sbagliare per il 21-23 e poi Ballardini mette a segno il punto del 23-25. Nel terzo set va subito via la Saugella (7-12) che conduce con tranquillità fino al 16-25. Tra le neroverdi, in netto ritardo di condizione l’ex Club Italia Costanza Manfredini, su cui Bianchini punta molto; da rivedere anche il muro e l’intesa tra Rizzelli e Bottinelli (potenzialmente altro punto di forza della squadra). Per rivedere in campo Castellanza bisognerà aspettare la gara di ritorno del 18 settembre, ma prima ci sarà tempo per l’esordio della matricola Cislago, previsto per sabato 11 alle 18 sul campo di Ornavasso.
Girone B – Ornavasso-Cistellum Cislago sabato 11/9 ore 18; Eas Italia Orago-Ornavasso mercoledì 15/9 ore 21; Orago-Cislago domenica 19/9 ore 18.
Girone C – Castellanzese-Saugella Monza 0-3; Monza-Castellanzese sabato 18/9 ore 21; GSO Villa Cortese-Castellanzese martedì 21/9 ore 21.
 
SERIE B2 – Dura solo un set la giovane Yamamay di Matteo Lucchini, all’esordio assoluto in una competizione ufficiale. Una sconfitta tutto sommato indolore per la nuova realtà nata dalla collaborazione con la Pro Patria Milano, che contro la rediviva Properzi Lodi si comporta bene soprattutto nell’infinito primo set, per poi cedere 0-3 (33-35, 14-25, 9-25). In campo nel sestetto iniziale Bruzzone in diagonale con Taborelli, Bellè e De Felice al centro, Zingaro e Spirito in banda e Bisconti libero. La parità nel primo set dura fino al 20-20, poi Lodi prova a staccarsi (20-23) ma la Yamamay ricucisce, annulla un primo set point e si riporta sul 25-25. Da qui in poi un estenuante tira e molla finché sul 33-33 un invasione e un ace regalano il primo set a Lodi. Esaurite le energie mentali delle giovani bustocche, la partita non ha più storia: secondo e terzo set sono a senso unico. La Yamamay avrà l’occasione di rifarsi mercoledì 15 contro la Picco Lecco.
Girone 2 – Yamamay Busto Arsizio-Properzi Lodi 0-3; Picco Lecco-Lodi sabato 11/9 ore 20.30; Yamamay-Lecco mercoledì 15/9 ore 21.
 
MASCHILE – Domenica sera l’esordio stagionale della Pallavolo Saronno di B2: la squadra di Gervasoni debutta in Coppa Italia in casa dell’Acqua Paradiso Novara, che all’esordio ha sconfitto un po’ a sorpresa Parabiago. Dopo soli due giorni tutti di nuovo in campo proprio contro i parabiaghesi.
Girone 3 – GetFit Parabiago-Acqua Paradiso Novara 2-3; Biella-Parabiago sab 11/9 ore 21; Novara-Saronno dom 12/9 ore 18; Parabiago-Saronno mar 14/9 ore 20.30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.