Farisoglio si ricandida: «Mi giudichino gli elettori»

Il sindaco in carica annuncia, dopo un lungo elenco di opere realizzate, la sua volontà di ripresentarsi alle prossime amministrative come candidato del centrodestra:«La Lega? Spero resti con noi»

A margine della conferenza stampa in cui ha presentato l’elenco delle opere pubbliche realizzate nell’ultimo periodo sotto la sua amministrazione il sindaco Fabrizio Farisoglio non si nasconde e annuncia: «Mi ripropongo come candidato sindaco per il Pdl, voglio sottoporre ai cittadini il mio operato e sapere se ho operato bene o male. Solo loro possono dirlo riconfermandomi o mandandomi a casa». L’elenco di opere presentate durante la conferenza stampa sembra essere lì a dimostrare che questa amministrazione è l’amministrazione del fare nel senso più pidiellino del termine: «Se quello che abbiamo fatto vi sembra poco – continua Farisoglio – e tutto questo è stato possibile perchè ci siamo noi ad amministrare, insieme alla Lega Nord che ha saputo essere un alleato fedele».

A proposito di Lega Nord, che vorrebbe andare da sola alle elezioni, l’appello di Farisoglio è chiaro: «E’ normale che non tutto quello che dice la Lega è condivisibile così come per loro non tutto ciò che propone il Pdl è corrispondente al loro pensiero ma devo dire che in questi 4 anni abbiamo lavorato sempre bene e non ci sono stati grossi problemi, forse perchè non ho fatto il sindaco a tempo pieno. Starà a loro decidere se correre con noi o andare da soli ma come da tradizione attenderanno l’ultimo minuto». Farisoglio, comunque, ci tiene a precisare che la sua è una candidatura che dovrà comunque essere vagliata e discussa dallo stesso Pdl: «Io mi ripropongo poi sarà il partito a decidere». Inizia qui la lunga campagna elettorale di Castellanza e, nonostante l’opposizione abbia già mosso i primi passi, l’unico candidato certo, a questo punto, è quello del centrodestra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.