Fate largo: arriva Ediltek

Da venerdì 24 settembre a MalpensaFiere la grande manifestazione dedicata all'edilizia in tutti i suoi aspetti, con saloni tematici, esposizioni di mezzi, minicantieri, convegni. Oltre duecento gli espositori

È imminente l’apertura di Ediltek, la fiera dell’edilizia che da venerdì 24 settembre, anticipata quest’anno di quasi due mesi rispetto alla tradizionale scadenza di novembre, si terrà negli accoglienti padiglioni di MalpensaFiere, e nelle ampie sale con convegni e incontri, ma anche all’esterno con le esposizioni di mezzi e macchine e i mini-cantieri.
Da venerdì, dunque, scatta l’undicesima edizione di Ediltek: i membri del Comitato Tecnico, Chocolat Pubblicità, che funge come sempre da segreteria organizzativa dell’evento, e le autorità locali accoglieranno il grande pubblico degli addetti ai lavori. La cerimonia ufficiale di apertura è prevista alle ore 12:30 presso la Sala Borghi del polo fieristico: per tutti i tre giorni della manifestazione i visitatori potranno accedere ai padiglioni dalle 9:00 alle 19:00. Prevista grande affluenza di professionisti (già oltre 1500 gli utenti preregistrati sul sito della fiera), ma anche di utenti finali interessati al mondo della casa e del design. Sono attesi visitatori anche dall’estero, con delegazioni dalla vicina Svizzera, ma anche da Bielorussia ed Albania, interessate a gru, escavatori, macchinari, campi in cui la qualità italiana è riconosciuta e apprezzata.

Materiali e tecnologie all’avanguardia caratterizzeranno una fiera che continua a crescere a dispetto della crisi che ha investito pesantemente anche questo settore, e solo ora accenna a recedere.
Ben 206 aziende espositrici (sette quelle straniere: due austriache, due svizzere, una a testa da Francoa, Germania e Slovenia) rappresenteranno il comparto in tutte le sue articolazioni: mezzi pesanti e trasporto commerciale, tecnologie e domotica fino al Real Estate, con il coinvolgimento di 10 società immobiliari attive sul territorio. Ma i numeri di Ediltek edizione 2010 parlano anche di 65 milioni di euro in materiali assicurati, 50mila metri quadri di spazi destinati a esposizioni e prove, oltre 260 bilici in arrivo, ogni giorno oltre 700 operai al lavoro in fiera, per un indotto non indifferente pur nella breve durata della manifestazione.
Non mancheranno poi i Saloni tematici di Ediltek, ormai un punto di riferimento per gli operatori del mondo edile: il Salone del Trasporto, il Salone delle energie rinnovabili Eco&nergia e Casa21 sono gli eventi di richiamo della manifestazione che si ripropongono con varie novità. All’anteprima internazionale del nuovo ribaltabile “Dune” di Cantoni Spa si affianca l’annuncio ufficiale dell’inaugurazione a Fagnano Olona della prima casa passiva in legno di tutta la Lombardia, firmata da BLM Domus, divisione del Gruppo Bevilacqua. Casa 21 si estende all’outdoor: il tema della qualità della vita oltrepassa le mura domestiche con l’area Living Garden. Eco Design Spa è l’altra novità di Casa 21 che proporrà quattro diverse soluzioni per l’area bagno e per il benessere della persona.

Per gli operatori del settore l’ingresso è totalmente gratuito, effettuando la preregistrazione online. Collegandosi al sito ufficiale della manifestazione, www.ediltek.info, è possibile scaricare il biglietto per accedere alla fiera. Basta compilare l’apposito form e stampare il biglietto omaggio. Presentando il ticket all’ingresso di MalpensaFiere si ha libero accesso a tutti i padiglioni riservati a Ediltek e alle varie iniziative collaterali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.