“Fermati un momento per Angelo Vassallo”

L'iniziativa di Libera Associazioni per la giornata di venerdì rilanciata dal comune di Cavaria

angelo vassalloIl comune di Cavaria con Premezzo informa che aderirà all’iniziativa “Fermati un momento per Angelo Vassallo”. Si tratta di una mobilitazione organizzata da Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie (http://www.libera.it/) e che consiste in un momento di raccoglimento in programma per venerdì 10 settembre alle 10.30 in occasione delle esequie del “sindaco pescatore”. Angelo Vassallo è stato freddato in un agguato sabato notte.
I motivi della mobilitazione sono contenuti nel messaggio che via mail sta girando tra diversi amministratori locali.
“Perché l’hanno ucciso con nove colpi di pistola, ad Acciaroli.
Perché era un uomo e un sindaco con la schiena dritta.
Perché alle 11 lo seppelliscono, ma non vogliamo che seppelliscano i suoi sogni.
Perché non potremo essere lì, ma vogliamo che la sua famiglia senta forte il nostro abbraccio.
Perché dal minuto dopo continueremo il nostro impegno con più forza
Perché così abbiamo imparato ad onorare la memoria delle vittime innocenti delle mafie”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.