Foglio di via al questuante della basilica

L'uomo è un romeno di 52 anni cgravato da numerosi precedenti, è stato bloccato dai poliziotti di quartiere

Chiede l’elemosina davanti alla basilica ma in realtà è un pregiudicato. Lo hanno fermato sabato i poliziotti di quartiere, condotto in questura e allontanato dalla città con il foglio di via. L’operazione si è svolta sabato scorso alle ore 9 e 30 circa. Il questuante, cinquantaduenne di nazionalità romena, era intento a chiedere offerte ai fedeli durante la celebrazione delle funzioni religiose. L’uomo è stato notato nei pressi dell’ingresso della basilica mentre con fare insistente, servendosi anche di alcune fotografie che a suo dire raffiguravano alcuni familiari bisognosi, chiedeva offerte in denaro ai passanti e soprattutto ai fedeli. Condotto in Questura per gli opportuni accertamenti è risultato gravato da numerosi precedenti di polizia e già colpito da alcuni fogli di via da varie città italiane.
I poliziotti di quartiere gli hanno poi contestato la violazione dell’ordinanza del sindaco di Varese n° 20 del 2008 (quella sul cosiddetto “decoro urbano”), che vieta l’accattonaggio, procedendo al sequestro del provento della questua; il Questore ha inoltre emesso nei suoi confronti il foglio di via da Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.