Frara è la novità nel Varese che va a Frosinone

Il centrocampista sarà titolare nell'undici di Sannino che sprona i suoi: «Voglio lo stesso spirito mostrato a Torino». Si gioca sabato 25 alle 15 allo stadio "Matusa". Ballottaggi in porta e in attacco: Zappino ed Ebagua scalpitano

fraraIl Varese ha bisogno di punti e non importa se i tre messi in palio dalla sesta giornata di Serie B siano da prendere su un campo tutt’altro che semplice, il "Matusa" di Frosinone, che ormai da cinque anni ospita gli incontri del torneo cadetto. Una piazza calda, dove in questa stagione è passato l’Empoli ma dove si è dovuta fermare un’altra neopromossa, il Portogruaro, uno stadio in cui non mancherà il supporto di un bel gruppo di tifosi biancorossi attesi da sveglia all’alba e da un viaggio tutt’altro che agevole per sostenere i ragazzi di Sannino.
Il mister (nella foto), in partenza con la squadra dopo la rifinitura del venerdì mattino, ha le idee chiare e negli spogliatoi ha fatto una richiesta ben definita ai suoi uomini: «Voglio avvertire la stessa tensione che ho sentito alla vigilia del match con il Torino. Dobbiamo andare a Frosinone con un timore che non dev’essere reverenziale ma piuttosto una sensazione che ci spinge a dare il massimo, come avvenne all’Olimpico quando mostrammo tutto il nostro valore. Insomma, quel che è mancato con l’Albinoleffe ma che invece la squadra ha dimostrato il tutti gli altri incontri».
Chiamato a parlare di formazione, Sannino non nasconde alcuni dubbi ma rivela una certezza: «Nell’undici titolare ci sarà Frara, mentre il mio pupillo Zecchin inizierà in panchina. Abbiamo un esterno capace di grandi capovolgimenti di campo come Carrozza e preferisco avere un uomo che dia compattezza al reparto. Frara può giocare anche sulla fascia e ho scelto di metterlo dal primo minuto».
I due ballottaggi, entrambi molto attesi, riguardano il portiere e la spalla di Neto Pereira in attacco: qui il mister si trincera dietro un «Vedremo» che lascia aperte varie soluzioni.
zappinoDovessimo però fare un’ipotesi, diremmo che tra i pali Zappino (ex di turno) è favorito su Moreau così come tra le punte Ebagua in questo momento ha maggiori possibilità di Cellini, ma la decisione forse non è ancora stata presa. Chi non ci sarà di sicuro sono il difensore Coly (menisco) e l’influenzato Osuji.
A proposito di Zappino (foto a lato), ecco le sue parole in vista della trasferta ciociara, davanti a un pubblico che l’ha visto protagonista in passato. «Entrare al "Matusa" sarà sicuramente molto emozionante, inutile negarlo. Questa volta però fino al triplice fischio finale devo pensare solo alla vittoria della mia squadra attuale, però a fine gara riserverò baci e abbracci per chi ha condiviso con me tre stagioni bellissime».
Anchenel Frosinone rimane qualche incognita di formazione; se l’ex varesino Davide Bottone è inamovibile, i ballottaggi riguardano l’esterno di centrocampo (Basso o Cariello?) e l’uomo che dovrà affiancare Santoruvo in attacco: Caetano è più rifinitore, Sansone e Di Carmine sono punte a tutti gli effetti. L’arbitro sarà invece il veneto Corletto che l’anno scorso diressa la semifinale di ritorno tra Varese e Benevento, conclusa con l’espulsione (giusta) di Ebagua. Finisse come allora (2-1 per i biancorossi) ci metteremmo la firma.

Frosinone – Varese (probabili formazioni)

Frosinone: Sicignano; Catacchini, Terranova, Guidi, Bocchetti; Lodi, Biso, Bottone, Basso; Caetano, Santoruvo. All. Carboni.
Varese: Zappino (Moreau); Pisano, Pesoli, Dos Santos, Pugliese; Carrozza, Buzzegoli, Corti, Frara; Ebagua (Cellini), Neto Pereira. All. Sannino.
Arbitro: Corletto di Castelfranco Veneto (Segna e Costanzo – IV° uomo Palazzino).

SERIE BWIN Programma, classifica, turni precedenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.