Fungiatt del Varesotto disperso in Ticino

Nelle ricerche sono impegnati gli uomini della polizia cantonale oltre al soccorso alpino e un elicottero dell'esercito. Dell'uomo non si hanno più notizie da ieri

È stato impiegato anche un elicottero dell’esercito nelle operazioni di ricerca di un varesino che da ieri è disperso sui monti di Gerra, nel Gambarogno, in Canton Ticino. Si tratta di un uomo di 65 anni che si era recato in montagna per cercare funghi. L’allarme che ha dato il via alle ricerche è stato dato in serata dai famigliari che non vedendolo rientrare hanno chiesto aiuto agli uomini della Polizia Cantonale e del Soccorso Alpino Svizzero di Locarno. Gli agenti si sono subito recati nella zona dove hanno trovato la vettura dell’escursionista parcheggiata vicino ad un sentiero che conduce a un bosco. Le ricerche di terra, ancora senza esito, sono state condotte fino alle 21 con l’aiuto dell’unità cinofila della Polizia e al Soccorso Alpino Svizzero. Nella notte è stato impiegato un elicottero Superpuma dell’esercito svizzero che grazie all’uso di una speciale telecamera termica dovrebbe essere in grado di individuare la posizione del disperso. Le ricerche sono ricominciate questa mattina e sono attualmente in corso.

disperso varesino in canton ticino
(Nella mappa il luogo da cui è partito l’escursionista)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.