Handbike, Cecchetto è il migliore a Somma Lombardo

Si è concluso in riva al Ticino il primo Giro d'Italia della specialità con il "Gp Mariangela con noi". L'azzurro vince la classifica di giornata. Tutte le maglie rosa

handbike somma lombardoSi è concluso domenica scorsa, con il "2° Gp Mariangela è con Noi" di Somma Lombardo, il primo Giro d’Italia Handbike, specialità riservata agli atleti paralimpici che vanta ormai una buona tradizione nel nostro Paese. L’occasione dunque è stata buona per vedere all’opera i maggiori interpreti nazionali di questa disciplina a partire da Paolo Cecchetto (foto in basso), azzurro di lungo corso (cat. H2) tesserato per la Pulinet che si è aggiudicato la classifica assoluta del Gran Premio superando lo svizzero Athos Libanore (Gp Ticino) e l’altoatesino Raimond Thaler (Dis. Alto Adige), questi ultimi entrambe di categoria H3.
La festa finale però ha premiato soprattutto le maglie rosa (classifica generale) e le maglie bianche (traguardi volanti), assegnate grazie ai risultati delle cinque tappe disputate tra Lombardia e Piemonte che hanno composto il Giro. Nella categoria MH1.1 domino di Davide Giozet della Uni Sport che ha fatto sue entrambe le classifiche; doppietta nella MH1.2 anche per Federico Villa (Piccoli Diavoli 3 Ruote) mentre la tappa di Somma è andata al varesino della PolHa Andrea Medici.
handbike somma lombardoNella MH2 il successo parziale di Cecchetto gli è valsa anche la maglia bianca mentre la rosa è andata a Pantaleo Sette  del Club Lombardia. L’accoppiata maglia rosa-maglia bianca è avvenuta anche nelle categorie MH3 e MH4; nella prima, con la tappa andata al già citato Libanore, festeggia Roland Ruepp (Disabili Alto Adige) mentre nella seconda brinda Marco Re Calegari della PolHa Varese, con il fiorentino Fabrizio Castelli che vince a Somma.
Per quanto riguarda le donne, tra le WH1 fa addirittura un "triplete" la veronese del Cus Graziella Calimero, prima di giornata, maglia rosa e maglia bianca. Si dividono i premi nella WH2 invece Francesca Fenocchio della Sportabili Alba (tappa e classifica traguardi volanti) e Rosanna Menazzi della "Basket e non solo" che fa sua la graduatoria generale.
Successo parziale targato Varese (PolHa) infine per le WH3 dove vince Natasha Isler, mentre le due maglie vanno a Valentina Corazzin di "Basket e non solo".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.