I sindaci della valle vicini ai cittadini di Pollica

Dai comuni di Olgiate Olona, Solbiate, Castellanza, Cairate, Marnate, Fagnano e Gorla Minore un messaggio di solidarietà ai cittadini del paese del Cilento e alla famiglia di Angelo Vassallo

Riceviamo e pubblichiamo il messaggio inviato dai sindaci del Medio Olona alla città di Pollica per esprimere la solidarietà all’intera comunità dopo l’omicidio del sindaco Angelo Vassallo.

Lo scorso 11 agosto il Sindaco Angelo Vassallo rilasciò un’intervista al direttore del quotidiano online VareseNews in cui, tra le altre cose, diceva: “Questo paese ha preso coscienza (….) i cittadini hanno capito che il territorio è la nostra ricchezza” e ancora “(…) L’Italia siamo noi, la somma dei Comuni, e il danno della politica a livello nazionale è che non conosce i territori e non sa più ascoltare (…)”
Angelo Vassallo è un eroe dei nostri giorni, un uomo forte, onesto e concreto che amava il suo paese, è il Sindaco che ogni Comune italiano meriterebbe di avere.
Anche se qualcuno ha posto fine alla sua vita in modo brutale e vigliacco il suo esempio sopravvive per continuare a illuminare e a ispirare le scelte degli amministratori locali che hanno il dovere di raccogliere il suo testimone.
Noi Sindaci del Medio Olona ci stringiamo solidali alla famiglia di Angelo Vassallo, ai cittadini e all’amministrazione comunale di Pollica e facciamo nostra la sua battaglia per un’Italia migliore.

Clara Fanton, Sindaco di Cairate

Fabrizio Farisoglio, Sindaco di Castellanza

Marco Roncari, Sindaco di Fagnano Olona

Giuseppe Migliarino, Sindaco di Gorla Minore

Celestino Cerana, Sindaco di Marnate

Giorgio Volpi, Sindaco di Olgiate Olona

Salvatore Melis, Sindaco di Solbiate Olona

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.