Il comandante provinciale premia sei carabineiri

Visita del colonello Maurizio Delli Santi. È stata l'occasione per stilare un bilancio complessivo dell’attività

Il comandante provinciale dei Carabinieri di Varese, colonello Maurizio Delli Santi, ha visitato la compagnia di Gallarate. Scopo dell’incotnro era quello di stilare un bilancio complessivo dell’attività svolta dall’inizio dell’anno. È emerso, come dato principale, che dall’inizio dell’anno sono state tratte in arresto 133 persone e 1294 deferimenti all’autorità giudiziaria.
Nell’occasione, presso la splendida cornice del Castello Visconti di Somma Lombardo, concessa dalla omonima fondazione, ha incontrato una rappresentanza dei militari della compagnia.
Sono stati quindi premiati sei militari. È stata concessa una attestazione di merito al luogotenente Luigi Tavasci, comandante del nucleo Carabinieri presso il centro ricerche di Ispra che dopo 33 anni in servizio effettivo e 22 anni al comando del nucleo andrà in congedo il prossimo ottobre.
È stata consegnata al luogotenente Demetrio Giordano, comandante della stazione Malpensa, la medaglia mauriziana, concessa dal Presidente della Repubblica per i meriti acquisiti nel corso del servizio e per gli incarichi di comando ricoperti.
Inoltre il comandante provinciale ha concesso quattro elogi a due appuntati scelti e due carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia che, nello scorso marzo, avuta notizia di una rapina ad opera di tre soggetti ai danni di un esercizio commerciale, hanno individuato i rapinatori e li hano tratti in arresto dopo un inseguimento recuperando l’intera refurtiva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.