Il Pd attacca, l’amministrazione ignora i bisogni di Verghera

Il progetto della nuova piazza, frutto del confronto della vecchia amministrazione con i cittadini, è stato modificato unilateralmente dallaa nuova giunta leghista. Scompare il pedibus

Verghera centro, addio alla partecipazione! E’ questo il senso del volantino che il Partito Democratico sta facendo girare nella popolosa frazione di Samarate dove, secondo gli esponenti democratici locali, la giunta Tarantino «sta dimostrando assenza di competenza e cultura urbanistica». Il motivo di questo attacco riguarda la cancellazione delle scelte di molti cittadini per accontentare pochi.
Infatti il nuovo assetto urbanistico imposto dall’amministrazione non tiene più conto delle 800 famiglie che hanno risposto al questionario, di chi ha partecipato alle assemblee, della commissione giudicatrice di tecnici esperti e del progetto vincitore.

In sostanza è stato cancellato il percorso protetto per i bambini, il pedibus, impossibile con il ritorno del doppio senso di circolazione in via Indipendenza Il nuovo porgetto ha, infatti, ridotto lo spazio ad uso sociale della piazza per due auto in piu’, demolendo complessivamente la proposta progettuale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.