Il pieno di metano a Varese? Manca la corrente

Il distributore sulla Sp1 del lungolago è aperto ma manca l'allacciamento alla rete elettrica per l'impianto a metano. I gestori confidano nelle prossime settimane

Distributore metano VareseIl prezzo della benzina sale, tirar fuori la macchina costa sempre di più e allora uno si attrezza come può. Per ora il rapporto costo/qualità/rispetto ambientale sembra pendere con maggior favore dalla parte del metano.
Già, ma a quale prezzo? Non tanto economico, si intende, quanto di tempo e comodità. Il problema è sempre lo stesso: i distributori di metano sono pochi, a volte pochissimi. Ma se abitate a Varese, proprio non ci sono. O quasi. Perchè per la verità uno ci sarebbe anche, sulla sp1 del lungolago, tra la Schiranna e la rotonda dei ciclisti padani, solo che non funziona. È aperto dal 16 aprile di quest’anno e dev’essere sembrato un miraggio ai tanti automobilisti che si sono dotati di una macchina a metano.
Purtroppo tale è rimasto, almeno fino ad oggi: il distributore è aperto, l’allacciamento al metano è stato fatto, i macchinari sono pronti.. manca solo la rete elettrica. Da 5 mesi.
È una situazione un po’ complicata, ai gestori l’Enel ha spiegato che i cavi devono passare da un terreno di proprietà privata, attraversare la strada, e poi potranno arrivare finalmente all’impianto di compressione che serve per rendere operativo il distributore a metano.
La notizia non è servita a sollevare lo scoramento dei gestori, e nemmeno dei tanti clienti che vengono ogni giorno a chiedere quando sarà la tanto sognata apertura, «sono almeno 15, più quelli che chiamano al telefono, che sono almeno altrettanti».
Poco fa sembrava essere arrivato il punto di svolta, un tecnico Enel insieme agli operatori del distributore, hanno fatto un sopralluogo per la partenza dei lavori. Data annunciata per “inizio settembre”, secondo quanto dicono i gestori.
Siamo già al 13 settembre ma di lavori in corso non se ne vedono. Sarà la volta buona? Lo sperano sicuramente tutti coloro che da Varese sono costretti ad andare fino a Cassano Magnago, uno dei distributori più vicini, per fare il pieno (mappa dei distributori di metano e gpl in provincia di Varese). E lo spera anche chi ha intenzione di comprarsela una macchina a metano, visto il risparmio: attualmente un chilo di metano costa più o meno 80-90 centesimo di euro, e c’è chi dice che renda di più rispetto a un litro di benzine che costa un buon 50% in più. Divertitevi a calcolare il risparmio su siti come questo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.