Il San Bernardino diventa riserva di pesca

È arrivato dalla Regione il via libera alla proposta che il sindaco Marco Zacchera

Il torrente San Bernardino diventerà una riserva di pesca. È arrivato oggi dalla Regione, tramite il presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola Massimo Nobili, il via libera alla proposta che il sindaco Marco Zacchera aveva avanzato nei mesi scorsi individuando la che va dal “pozzone” di Santino fin quasi alla foce, cioè la gran parte del tratto verbanese del corso d’acqua che nasce in Valgrande. «Riunirò al più presto pescatori e associazioni locali – conferma il primo cittadino – per concretizzare già dalla prossima primavera l’utilizzo in questo senso di uno tra i più bei torrenti
d’Italia. Credo che si potranno realizzare due riserve: una “no kill” destinata alla pesca a mosca e una più turistica, aperta a tutti».
Il piano del sindaco è di contribuire così alla rivitalizzazione del fiume con immissioni ittiche mirate e di qualità. «Pochi hanno un’idea del richiamo turistico e sportivo che hanno iniziative come queste: la pesca può anche rappresentare recupero di alcuni posti di lavoro e un richiamo notevole per la città attraverso la stampa specializzata con un interessante ritorno economico – conclude Zacchera.
Mi auguro che si possa organizzare al meglio la gestione di un fiume fino a oggi non sfruttato dal punto di vista della pesca, ma con grandi possibilità soprattutto per la pesca a mosca che rappresenta l’elite sportiva dei pescatori dilettanti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.