Incidente in montagna, morto un noto imprenditore di Carnago

E' morto Mauro Vanzini, di Carnago, proprietario di un'officina meccanica a Jerago con Orago. E' precipitato in un dirupo, colpito da una scarica di massi davanti al fratello impotente

Tragedia in montagna. Mauro Vanzini, 54 anni, imprenditore residente a Carnago e proprietario con il cugino Alberto di una nota azienda meccanica di Jerago con Orago, è deceduto in Valle Antogorio, sopra l’Alpe Devero. L’uomo è  morto precipitando per qualche metro dopo essere stato investito da una scarica di massi al Passo Cornera a quota 2500 metri circa, tratto noto per la friabilità del terreno. Era in compagnia del fratello, che ha assistito impotente alla tragedia e che ha lanciato subito l’allarme. Sul posto l’elisoccorso di Borgosesia e gli uomini del Sagf e del soccorso alpino. La salma dell’alpinista è stata recuperata dall’equipaggio dell’eliambulanza ed stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Domodosola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.