Internazionalizzazione, dall’ufficio scolastico regionale l’attestato per il liceo Crespi

Riconosciuto l'impegno dell'istituto sul fronte dell'interculturalità e della diversità linguistica

Il Liceo Crespi di Busto Arsizio ha ottenuto dall’Ufficio Scolastico Regionale l’Attestato di Internazionalizzazione destinato alle scuole che hanno attivato percorsi di internazionalizzazione e di educazione interculturale nei loro curricoli.
L’Ufficio Scolastico ha proposto alle scuole attraverso il Progetto CertINT®2010 di documentare le attività svolte per promuovere e potenziare l’insegnamento delle lingue e culture straniere, per favorire l’acquisizione delle competenze comunicative e per promuovere il plurilinguismo e la diversità linguistica. I valutatori del Progetto hanno premiato le proposte didattiche ed educative che da anni il Liceo Crespi annovera nelle programmazioni: dai soggiorni di studio all’estero agli scambi con le scuole tedesche, francesi o svizzere, senza dimenticare le attività del Comenius che hanno coinvolto per due anni una classe del Liceo in attività condivise con un istituto turco e uno tedesco.
Le iniziative internazionali del Liceo sono destinate non solo agli studenti dell’indirizzo Linguistico ma anche a quelli del Classico e del nuovo indirizzo di Scienze Umane che prenderà avvio il 13 settembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.