L’estate sta finendo, la sagra continua

Al top della lista c’è ANCHE IO, la festa di Varesenews. Seguono tante sagre da non perdere. All’insegna della buona cucina e piatti tipici

Questo fine settimana la premessa è tanto d’obbligo quanto scontata: noi, come al solito, vi segnaliamo quanto c’è di meglio da fare a Varese e provincia, voi scegliete pure quello che vi piace di più, ma andateci solo dopo esserci venuti a salutare alla Schiranna, dove torna l’appuntamento annuale con ANCHE IO, la festa di Varesenews. Tra musica, giochi per bambini, spettacoli, riflessioni e buon cibo, incontreremo i nostri lettori: vi faremo sorridere, riflettere, chiacchiare e mangiare bene! Vi aspettiamo!

FESTE E SAGRE

L’estate sta finendo – per lo meno a Varese – ma perché rinunciare alle buone abitudini estive, ossia quelle che ci hanno visto, nelle sere di giugno, luglio e agosto, alla costante ricerca della sagra migliore, magari in fatto di musica e specialità da gustare? Allora su con la vita, la stagione delle feste non è ancora finita!

Medioevo & Dintorni A Mesenzana inizia sabato la sagra medioevale all’ombra della torre, mentre nel rione varesino di Masnago le rievocazioni storiche del Palio toccano i massimi livelli. Sabato sera con la grande tavolata e il corteo storico, domenica pomeriggio con la rievocazione storica al Castello e al parco Mantegazza. Non mancheranno i giullari di corte né gli spettacoli di falconeria. A Golasecca il salto indietro nella storia è ancora più lungo: nel fine settimana il paese sarà infatti invaso dagli antichi Celti. L’idromele scorrerà a fiumi, e per le vie del centro storico non sarà difficile imbattersi in spietati guerrieri e dispettosi folletti.

Piatto unico Per cotture alla brace come si deve andate alla spiaggia comunale di Mercallo: costine coi fiocchi sfrigoleranno per tutto il fine settimana su griglie giganti. Se i vostri gusti sono ancora più robusti a Brezzo di Bedero c’è la dodicesima edizione della Festa dei Cacciatori. Qui le specialità sono salmì di capriolo e pappardelle al cervo. E per finire, i veri buongustai non si perderanno la festa della patata a Caldana: si potrà mangiarle fritte, bollite, a spicchi, a ciuffi o sottoforma di purè!

Le pietre raccontano Conoscete Castello Cabiaglio? Se la risposta è no, sappiate che questo fine settimana potrete colmare la vostra lacuna. Sabato e domenica c’è infatti Conosci Castello Cabiaglio – Le pietre raccontano. Il sabato sarà dedicato alle passeggiate lungo i sentieri nei dintorni del paese. Domenica invece l’itinerario prevede la scoperta del borgo medievale. Il tutto con guide locali che illustreranno la storia e le caratteristiche dei luoghi. La sera sarà possibile cenare nei ristoranti locali.

Ma le feste del fine settimana non sono ovviamente finite qui: scoprile tutte nella nostraagenda degli appuntamenti.

MUSICA

Abituati come siamo a trascorrere le serate estive in cerca della musica migliore, sul finire dell’estate è bene non perdere neanche questa abitudine.

Band emergenti L’imperdibile festa di fine estate della città di Saronno si svolgerà come di consueto sulla “piazza rossa”, la storica e imprescindibile location della manifestazione. La proposta musicale, come sempre, prevede generi diversi, dando ampio spazio alle realtà locali

Tributo a De Andrè Mille anni al mondo e mille ancora…Castellanza sabato domenica dedica una giornata al grande cantautore genovese scomparso nel 1999. Il concerto, che vede l’alternarsi di 13 band, si terrà alla Corte del Ciliegio a partire dalle 15 alle 23.30.

NATURALMENTE…

…A cavallo La chiamano la piccola Inghilterra e davvero i boschi di Casorate Sempione sembrano rubati alla brughiera inglese. Complici di questa atmosfera sono le tante scuderie della zona che, una volta all’anno, si aprono ai visitatori e svelano un mondo elegante e piacevole, ma non esclusivo e davvero alla portata di tutti. Se volete scoprirlo questo fine settimana è il momento giusto: da venerdì si apre Il cavallo e la brughiera, una quindici giorni dedicata al mondo dell’equitazione, tra appuntamenti sportivi veri e propri e momenti ludici.

… In barca Domenica nuova escursione sul lago di Varese con la "Stramba", la barca ecologica che vi darà la possibilità di osservare da vicino i tanti uccelli che hanno scelto il nostro lago per nidificare, come svassi, aironi cenerini ed aironi rossi, mentre cominciano a farsi vedere i primi uccelli partiti dal Nord Europa in sosta verso verso le calde terre africane. Questo circondati dalla splendida cornice del Monte Rosa, del Campo dei Fiori e della Grigna. Partenza dal porticciolo di Bodio ore 9.30 e 16.00, durata giro 2 ore. Prenotazione obbligatoria allo 0332.964028.

ARTE
Due occasioni da non perdere per chi ama l’arte. La prima è ad Angera, allo Studio d’Arte Liberty sul Lungolago. Qui sabato alle 18 inaugura una mostra tutta dedicata a Rod Dudley, l’artista australiano che da anni ha scelto Varese come rifugio, ma anche come fonte di ispirazione per la sua creatività.
A Luino le opere di Vincenzo Vanetti sono in mostra a Palazzo Verbania.

SPORT
E’ davvero impegnativo il fine settimana sportivo. Che ha il suo momento d’apice domenica alle 15 quando il Varese affronterà l’Empoli.
In attesa di della partita di domenica, sabato a Vedano c’è la festa del football americano: tanto sport, ma anche buona tavola e della musica.
Gli appassionati di motocross si ritroveranno al Ciglione di Malpensa dove si disputa l’atteso Trofeo delle Regioni intitolato a Gianpaolo Marinoni.
Motori accesi anche alla Schiranna: domenica lo stabilimento Mv Agusta ospiterà il 16° raduno internazionale delle moto Aermacchi.
Chi preferisce il lago andrà a Corgeno per i campionati italiani di sedile fisso.
Ma c’è spazio anche per il basket in festa a Cassano Magnano , per l’atletica leggera, il pattinaggio e l’handbike. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

E se volete sapere cosa c’è al cinema consultate la nostra apposita pagina: troverete spettacoli, recensioni e tutto quel che c’è da sapere sulla programmazione delle sale in Provincia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.