La pallamano europea si dà appuntamento a Cassano

Tra il 10 e il 12 settembre si disputa il 13° Memorial Tacca, affiancato dagli ottavi di finale di Coppa Italia

pallamanoIl feeling tra Cassano Magnago e la pallamano non si è mai interrotto come hanno dimostrato le recenti partite disputate in città dalla nazionale femminile. Ora il legame è pronto per essere rinsaldato un’altra volta: nel prossimo fine settimana infatti è in calendario la 13a edizione del "Memorial Mario Tacca" che si disputerà nell’omonimo palasport cassanese e in quello della vicina Carnago.
Tre le categorie coinvolte: seniores e juniores maschile e seniores femminile. Il torneo maschile vedrà al via, oltre ai padroni di casa, le squadre italiane di Leno e Cologne (Brescia), gli svizzeri del Visp, i croati del Vidovec Bios e gli sloveni dell’Izola. Tre invece le partecipanti tra le donne dove Cassano se la dovrà vedere con altre due rappresentanti dell’ex Jugoslavia, le croate dello Sloga Sveta Nedelja e le slovene dello Jadran Blumarine Kozina.
Il torneo giovanile invece vede opposta la squadra locale ai bresciani del Cologne, al già citato Visp e ai croati dell’Emc Spalato.
Negli stessi giorni inoltre è in programma il girone degli ottavi di finale di Coppa Italia che vede impegnate Cassano, Merano e i trentini di Pressano.
La manifestazione prenderà il via venerdì 10 settembre alle 18,30 quando il PalaTacca ospiterà il match juniores tra Cassano e Spalato seguito dal match femminile Cassano-Nedelja e da quello di coppa tra i padroni di casa e il Pressano.
Sabato si gioca su due campi: al PalaTacca tra le 8,30 e le 21,30 (ben 13 partite) e a Carnago tra le 10,30 e le 15,30 (6 partite). Infine domenica 12 gran finale di nuovo al "Tacca" con altri dieci incontri compreso quello finale in cui si sfideranno le vecchie glorie del Cassano Handball Club. Insomma, ce ne sarà davvero per tutti i gusti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.