La visita degli agenti mentre confezionano la marijuana, arrestati tre giovani

Sono state rinvenute e sequestrato complessivamente circa 28 grammi di sostanza e 26 dosi già preparate, oltre ad un bilancino di precisione

Tre ragazzi di 19, 20 e 22 anni, tutti cittadini italiani, tutti finiti agli arresti per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Gli agenti della Squadra Volante si sono presentati a sorpresa a casa del più giovane, C.R. 19enne, già sotto processo per precedenti e reati e trattenuto agli arresti domiciliari. Quando gli uomini della questura hanno bussato alla porta lo hanno trovato che fumava uno “spinello” e in compagnia dei varesini C.F. e C.R., rispettivamente 20 e 22 anni e già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti. I tre, secondo quanto ricostruito dai poliziotti, stavano suddividevano in dosi per lo spaccio la marijuana in loro possesso.
Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente circa 28 grammi di sostanza e 26 dosi già preparate, oltre ad un bilancino di precisione; nell’abitazione, dopo un’accurata perquisizione, sono state anche scoperte due piante di marijuana coltivate in vaso, una delle quali alta ben 130 cm.
I tre giovani sono stati dunque tratti in arresto nella flagranza del delitto di detenzione di droga a fini di spaccio e portati alla locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.