Lega “incatenata” contro le catene in centro

Singolare protesta del Carroccio che chiede vengano rimosse le catene che limitano il passaggio dei veicoli nella zona pedonale

La protesta della Lega Nord«Subito in piazza la Lega Nord di Saronno per chiedere la rimozione immediata di tutti gli impedimenti per i mezzi di soccorso in centro città. Via le catene e le fioriere che rendono difficoltoso il passaggio di ambulanze, pompieri e forze dell’ordine». Sabato 4 settembre la Lega Nord saronnese è scesa in piazza per protestare contro questi “impedimenti”, le catene che limitano il traffico in centro. I rappresentanti del Carroccio hanno protestato a loro modo, incatenandosi alle catene.
«A detta dell’Amministrazione dovrebbero servire ad “educare” i cittadini – spiegano dalla Lega -. Se vogliono educare i cittadini al rispetto della pavimentazione stradale, facciano piuttosto appello al senso civico e non continuino a mettere in pratica azioni punitive. Un pò più di fiducia nei saronnesi non guasterebbe. Noi non siamo d’accordo con la logica che per “educare” pochi cittadini ritenuti “maleducati”, tutti debbano subire il blocco della circolazione stradale. Altro che sciacalli: la nostra azione è lineare. La Lega Nord denuncia la presenza di fioriere e di altri impedimenti per i mezzi di soccorso ormai da più di 15 anni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.