Luigia Silvestri compie 100 anni

Domenica 12 settembre alla Casa di Riposo Camelot di Gallarate si spengono 100 candeline

La Casa di Riposo 3SG Camelot di Gallarate da oggi può vantare una centenaria in più. Ha spento infatti 100 candeline la sig.ra Luigia Silvestri, nata a Varallo Pombia il 12 Settembre del 1910. Di origine contadina è rimasta orfana a 4 anni di madre e a 9 anni di padre. Ha sempre lavorato in filatura e si è sposata nel 1932 con Giovanni Porrini, da cui è rimasta vedova nel 1998, dopo 66 anni di matrimonio e da cui ha avuto 4 figli (3 viventi).      
Una vita familiare non proprio semplice, con tanti sacrifici sopprattutto nel periodo della seconda guerra mondiale, ma accompagnata da tanta gioia e amore. “I miei genitori cantavano sempre e anche nei momenti più difficili sapevano infonderci serenità, mia mamma è stata per tutti noi una guida e un esempio” ricorda la figlia della sig.ra Luigia con affetto.
Oggi a festeggiarla tutti i familiari: figli, nipoti e pronipoti insieme agli Ospiti e al personale di 3SG Camelot che si stringe intorno a lei in un simbolico abbraccio.
Tantissimi auguri signora Luigia…    

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.