Manager della sanità, una giornata di formazione

I corsi per dare seguito al contenuto della riforma Brunetta

Venerdì 24 settembre presso l’Azienda Ospedaliera S. Antonio Abate di Gallarate si terrà una giornata di formazione manageriale rivolta a tutti i direttori di struttura complessa il cui contenuto verte sulle principali novità del decreto legislativo n° 150 del 2009 (Riforma Brunetta).
Il Decreto Legislativo n° 150 del 2009 pone le aziende ospedaliere pubbliche di fronte all’esigenza di rivedere le proprie politiche ed i propri sistemi di gestione in merito alle performance raggiunte e alla meritocrazia verso il personale. La riforma introduce importanti spunti di riflessione che devono poi trasformarsi in azioni e strumenti operativi in merito alla qualità dei risultati delle aziende ospedaliere, dove i Direttori di Struttura Complessa sono i primi ruoli chiave manageriali deputati ad avviare quel processo di modifica dei comportanti operativi atti ad ottimizzare la produttività del lavoro e all’efficienza della propria Unità Operativa.
Ai partecipanti saranno offerti quadri interpretativi, indicazioni e proposte operative per un’applicazione della riforma in atto, finalizzati al miglioramento delle organizzazioni sanitarie, alla crescita professionale e alla motivazione dei dirigenti dell’Azienda Ospedaliera. Le indicazioni del Decreto Legislativo e la necessità di correlare i sistemi di valutazione e di premialità del personale dirigente ai sistemi di rilevazione e misurazione delle performance, trovano possibilità di applicazione all’interno dell’Azienda Ospedaliera di Gallarate, grazie all’attenzione che la Direzione Generale ha posto negli ultimi tre anni ai temi dell’informatizzazione e del controllo di gestione quali presupposto fondamentale per qualsiasi processo di innovazione organizzativa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.