Nasce Uniti per Castellanza, il centrosinistra si ricompatta

Lidia Zaffaroni di Insieme per Castellanza e Sergio Terzi di Castellanza Democratica hanno presentato la nuova lista che si presenterà alle prossime elezioni: «Aperti a chi vuole cambiare questa città»

E’ stata presentata questa mattina al bar Fourteen di Castellanza la nuova lista civica nata dall’unione delle due liste di centrosinistra Castellanza Democratica e Insieme per Castellanza e che prende il nome di Uniti per Castellanza. Lidia Zaffaroni di Insieme per Castellanza e Sergio Terzi, i due capigruppo delle liste attualmente ancora separate in consiglio comunale, hanno presentato il nuovo soggetto politico alla stampa annunciando anche il contribuito di tutti i partiti del centrosinistra partendo dal Pd fino alla Federazione della Sinistra. Nonostante questo la lista si apre a chiunque «voglia mettersi in gioco per una Castellanza nuova da creare nei prossimi 4 anni» – ha detto Lidia Zaffaroni rivendicato per sé e per Terzi la «non appartenenza a partiti» e sottolineando che proprio un agire amministrativo slegato dai partiti è «da auspicare per governare bene».

La piattaforma programmatica con tutte le prpoposte in materia di responsabilità amministrativa, economia e lavoro, solidarietà e sicurezza, sviluppo sostenibile verranno presentate il prossimo 1° ottobre, alle 21, alla biblioteca civica di Castellanza. Nei giorni scorsi il consigliere Michele Palazzo aveva lanciato l’idea delle primarie per decidere il candidato del centrosinistra ma la Zaffaroni frena e parte da un assunto semplice ma logico: «Da qui a qualche mese sapremo se ci saranno uno o più candidati sindaco. Le primarie sono una delle possibilità che non intendiamo scartare ma è chiaro che si tratta di un discorso in divenire. Quello che vogliamo sottolineare è il massimo coinvolgimento del cittadino perchè a Castellanza serve più partecipazione». La Zaffaroni e Terzi lanciano, infine, un appello ai livelli nazionali della politica chiedendo di guardare al laboratorio politico locale: «Il centrosinistra sta cercando una formula per riunirsi? Potrebbero prendere esempio da noi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.