“Non un accordo, ma l’apertura di un confronto”

La Direzione dell'azienda ospedaliera precisa i termini dell'incontro con la rappresentanza del Sindacato di base USB

In riferimento alle notizie apparse in data odierna a mezzo stampa relative alla revoca dello sciopero indetto dalla USB , l’Azienda Ospedaliera precisa di aver ascoltato in data 8.9.2010 i rappresentanti lavoratori della stessa sigla con lo scopo di approfondire le problematiche organizzative dei tecnici di radiologia.
 
Presupponendo che qualunque soluzione che verrà individuata verrà poi posta all’attenzione di tutte le sigle sindacali per una condivisione all’interno di una più ampia discussione di tutte le problematiche aperte e già alla nostra attenzione.
 
Si precisa che l’Azienda non ha siglato alcun accordo o preaccordo ma ha fissato entro mercoledì la verifica interna con proposte riorganizzative dei tecnici di radiologia dopo le opportune verifiche e valutazioni con i responsabili della radiologia stessa.  
E’ nostra volontà che nessuna posizione dell’Azienda in merito a scelte definite o accordi che riguardano il personale può prescindere dalla condivisione all’interno di un tavolo di tutte le sigle sindacali.
 
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.