Opere per 2,5 milioni di euro, Farisoglio all’attacco

Il sindaco convoca una conferenza stampa in tutta fretta ed elenca gli ultimi interventi effettuati tramite il braccio operativo di Castellanza Servizi dalle opere sull'Olona alle ex-scuole Manzoni fino al nuovo plesso di via San Giovanni e il PalaBorsani

Una conferenza stampa convocata in tutta fretta per raccontare le opere dell’amministrazione eseguite tramite il braccio operativo di Castellanza Servizi. A sottolinearne il valore politico è stato proprio il sindaco Fabrizio Farisoglio che ha voluto presentare lui stesso i risultati raggiunti e i tanti soldi spesi per migliorare la città, oltre 2,5 milioni di euro. Farisoglio lo fa per rispondere alle critiche dell’opposizione che ha accusato l’amministrazione di immobilismo e comincia ad elencare.

Si parte con i lavori di adeguamento del PalaBorsani, il palazzetto dello sport che accoglie le ragazze del Villa Cortese Volley quando giocano in casa, che ha aumentato la capienza grazie ad un investimento di 510 mila euro, i lavori si sono in dirittura d’arrivo ma il sindaco ci tiene a precisare che il palazzetto è della città e tale rimarrà con le oltre 5 mila presenze settimanali per i vari sport: «Il palazzetto è nato per dare risposta alle esigenze di sport della città. Il Villa Cortese ha anticipato i soldi ma ovviamente nuovo pavimento in parquet e spalti restano di proprietà della città». Il sindaco è poi passato a sottolineare l’importante intervento eseguito al plesso delle ex-scuole Manzoni che già ospita una farmacia e gli ambulatori medici: «Ci sono 800 mila euro già disponibili per completare il recupero di questo importante edificio – ha detto farisoglio – entro la primavera del 2011 saranno pronti i locali che ospiteranno gli uffici di Castellanza Servizi e tutta la parte che riguarda i servizi sociali, compreso il progetto Mosaico Giovani».

Alle nuove scuole Manzoni, trasferite in via San Giovanni, sono andati 800 mila euro per il rinnovo degli infissi, degli impianti e dei pavimenti: «Al rientro dalle vacanze i ragazzi hanno trovato una scuola completamente rinnovata». Infine il sindaco ricorda l’importante intervento di rifacimento delle sponde del fiume Olona grazie ad un finanziamento regionale di 400 mila euro che ha permesso, oltre al miglioramento delle sponde, la loro ripiantumazione migliorando il colpo d’occhio sul fiume che prima mostrava solo rovi e sporcizia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.