Piante e stelle: porte aperte all’Orto Botanico di Brera

Sabato 25 e domenica 26 due iniziative speciali in occasione dell'iniziativa "Fai il pieno di cultura"

In occasione dell’iniziativa Fai il pieno di cultura – promossa dalla Regione Lombardia in collaborazione con le 12 Province lombarde – e in concomitanza con le Giornate del Patrimonio, il Museo Astronomico – Orto Botanico di Brera sarà aperto al pubblico sabato 25 e domenica 26 settembre 2010.

PROGRAMMA:

Visita al Museo Astronomico di Brera

Sabato e Domenica mattina: sono previste visite libere e gratuite all’esposizione degli strumenti storici astronomici.

Sabato e Domenica pomeriggio: oltre alla visita libera all’eposizione degli strumenti, saranno organizzate visite guidate alla cupola Schiaparelli (max 12 persone a gruppo) con inizio alle ore 15.00, 16.00 e 17.00.

Le prenotazioni per le visite alla cupola verranno prese direttamente in loco negli orari di apertura.

Contributo per la visita alla cupola: € 5,00

Durata della visita in cupola: mezz’ora circa.

Visita all’Orto Botanico di Brera

Sarà possibile visitare liberamente e gratuitamente il giardino storico istituito da Maria Teresa d’Austria nel 1774 oppure partecipare alla visita a tema “Le piante e i miti popolari”.

Sabato mattina: visita libera all’Orto Botanico di Brera.

Sabato pomeriggio e Domenica: oltre alla visita libera all’Orto saranno organizzate visite guidate a tema con inizio alle ore 11.00 e alle ore 15.00.

Le prenotazioni per le visite a tema verranno prese direttamente in loco negli orari di apertura.

Contributo per la visita a tema: 8,00 Euro

Durata visita guidata in Orto: un’ora circa

Per ulteriori informazioni sulle attività del visitare il sito:

www.brera.unimi.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.