Pro Patria all’esame Valenzana

I tigrotti ospiteranno i rossblu allo "Speroni" domenica 12 settembre alle 15. Sarà l'esordio davanti al pubblico amico in campionato

Dopo la vittoria a Casale e il turno di riposo, la Pro Patria tornerà in campo domenica 12 settembre allo “Speroni” per affrontare la Valenzana.
La squadra di Novelli cercherà di riproporre la buona prova offerta a Casale Monferrato, Pro Patriadove già alla fine del primo tempo il risultato era stato messo in cassaforte sul 3-0. Nel frattempo il mercato ha portato a Busto nomi nuovi ed importanti come Aloe e Calzi, ma ha anche visto partire pedine come Melara. La prova offerta in settimana contro il Renate in Coppa Italia è servita al mister soprattutto a valutare i nuovi arrivi per inserirli al meglio nel proprio scacchiere tattico. In porta andrà Anania, in difesa le fasce saranno coperte da Bertin e Benedetti, mentre i centrali saranno, molto probabilmente, Zanetti e Polverini. A centrocampo Cristiano farà il mediano davanti alla difesa, mentre al suo fianco giocheranno Bruccini e Nocciola, che sembra essere preferito sul neo arrivo Calzi. In attacco Ripa sarà il riferimento in mezzo, mentre Pacilli e Aloe agiranno più decentrati; Sarno dovrebbe partire ancora dalla panchina.
La Valenzana è una buona squadra, che può vantare diversi ragazzi interessanti come i due giovani di proprietà del Varese Benvenga e Giorgione. Sarà invece squalificato l’altro ex biancorosso Luca Palazzo, capitano e cervello del centrocampo rossoblu. I piemontesi hanno potevano essere a punteggio pieno, ma nell’ultima gara si sono fatti sorprendere nei minuti di recupero subendo il gol del pari, che li posiziona adesso subito dietro la vetta a quota 4 punti.


Probabili formazioni
Pro Patria – Valenzana
:
Pro Patria: Anania, Bertin, Zanetti, Polverini, Benedetti, Cristiano, Nocciola (Calzi), Bruccini, Aloe (Sarno), Pacilli, Ripa. All. Noveli.
Valenzana: Lamberti, Benvenga, De Stefano, Arrigoni, Pellè, Affatigato, Giorgione, Caponi, Bachlechner, Drudi, Franciosi. All. Roberto Rossi.
Arbitro: sig. Ros di Pordenone (Fazio e Oliveri)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.