Rannikko e amichevole, scopriamo la nuova Cimberio

Doppio appuntamento a spicchi martedì 7: all'ora di pranzo si presenta il play finlandese, alle 18,30 il PalaWhirlpool ospita la prima uscita dei ragazzi di Recalcati. Ingresso libero

La Cimberio si prepara a svelarsi al proprio pubblico: a oltre due settimane dal raduno la squadra di coach Carlo Recalcati è infatti giunta alla vigilia della prima amichevole stagionale che verrà disputata alle 18,30 di martedì 7 settembre al palasport di Masnago, con ingresso libero.
Un match atteso soprattutto per dare una prima occhiata alle potenzialità dei nuovi biancorossi; di fronte a Galanda e compagni ci saranno gli svizzeri del Lugano Tigers, formazione di buon livello che ha di recente battuto in amichevole in pochi giorni l’Efes Pilsen (88-84), lo Spartak San Pietroburgo (74-71) e la Bennet Cantù (87-83 al Pianella).
Insomma, non un test semplice che per altro verrà giocato con la formula dello scrimmage: un’amichevole non ufficiale (arbitri Molinari e Pozzati) in cui è possibile che il punteggio venga azzerato al termine di ogni periodo (decideranno i due allenatori) e che addirittura si disputino più di quattro tempi. Tra gli elvetici, in mezzo a diversi americani, spunta anche quel Dusan Mladjan (foto), tiratore visto in biancorosso per qualche partita nell’anno della retrocessione.
Recalcati avrà a disposizione l’intera rosa con la sola eccezione di Dwayne Collins, il giovane pivot americano che sta seguendo un programma di recupero per il ginocchio operato a giugno. Al suo posto è a disposizione Alen Trepalovac, il 2,15 croato che si sta allenando da qualche tempo a Masnago. Occhi puntati dunque soprattutto su Phil Goss, l’esterno americano che ha il tiro da lontanissimo una delle maggiori specialità: al suo fianco però ci sarà anche Teemu Rannikko, il play finlandese atterrato a Malpensa domenica sera e subito in campo con i nuovi compagni.
Rannikko sarà il protagonista principale del primo appuntamento di giornata: a mezzogiorno infatti il finnico sarà presentato alla stampa all’Hotel Capolago, nuova base per gli appuntamenti di questo tipo in casa Pallacanestro Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.