Riapre la nuova “piazza rossa” della città

Terminati i lavori della pavimentazione nell’area mercato, messa in sicurezza con del bitume rosso: “per rispettare il colore dei precedenti autobloccanti”

Piazza dei mercanti a SaronnoPronta la nuova piazza dei Mercanti, con tanto di asfalto rosso voluto dal sindaco Luciano Porro, proprio perché già precedentemente di quel colore per la presenza degli autobloccanti. I lavori sono iniziati durante l’estate e sono proseguiti a tempo di record. Non si è trattato di un vero e proprio rifacimento, ma una sistemazione della piazza per metterla in sicurezza. Infatti, gli autobloccanti che ricoprivano la piazza, situata dietro viale Rimembranze, erano danneggiati e pericolosi, rischiando di provocare diverse richieste di risarcimento danni al comune. I
l sindaco ha infatti spiegato nei giorni scorsi che si tratta di un intervento che era in programma anche nel primo mandato elettorale: «Ci tenevo molto – spiega il primo cittadino -, la pavimentazione era sconnessa e sono stati in molti ad avanzare la richiesta. Avremmo voluto rifare tutta la pavimentazione ma purtroppo non ci sono i fondi e quindi ci siamo accontentati di sistemare le parti più ammalorate».
La scelta è stata quindi quella di rimuovere gli autobloccanti nei punti più critici, soprattutto all’ingresso e nel centro del piazzale e sostituirli con del bitume. I pezzi ancora utilizzabili saranno riutilizzati per le riparazione più piccole.
Rispetto al colore scelto per la sistemazione, Porro spiega che la scelta è ricaduta su questo colore per «ridurre al minimo l’impatto estetico: ho chiesto all’impresa di utilizzare del bitume rosso, come quello delle piste ciclabili, per rispettare il colore degli autobloccanti esistenti che nel tempo hanno fatto nascere il soprannome di piazza Rossa».
Mercoledì le bancarelle sono quindi già tornate in piazza dei Mercanti, utilizzate negli altri giorni dai pendolari che vi possono parcheggiare senza limiti di tempo. La piazza del grande mercato di Saronno è tornata operativa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.