Riaprono le porte del Centro di Formazione Musicale

Anche quest’anno la scuola riparte con un "open day" di tre giorni, da venerdì 17 a domenica 19 settembre, durante il quale sarà possibile visitare le aule e conoscere gli insegnanti

Anche quest’anno riparte la stagione musicale del CFM – Centro di Formazione Musicale di Barasso: un punto di riferimento per l’insegnamento della musica a Varese e provincia.

Come consuetudine si comincia aprendo le porte del Centro per tre giorni, offrendo così la possibilità a tutti, visitatori, curiosi, docenti e chi già ci conosce e frequenta da anni, di venire a vedere gli spazi della scuola (le aule, l’auditorium, le sale prove e lo studio di registrazione), approfondire le proposte didattiche adatte ad ogni esigenza e livello (bimbi, hobby e accademia) e confrontarsi con gli insegnanti per conoscerli e chiacchierare con loro.
Non mancherà ovviamente la Musica… quella da ascoltare e capace, come sempre, di emozionare.

Venerdì 17 settembre alle 21 la pianista russa Tatiana Permiakova Shapovalova calcherà la scena dell’Auditorium del CFM. La Permiakova, pianista estremamente sensibile e dotata di grandissima raffinatezza interpretativa e virtuosistica, possiede il raro dono di trasmettere a chi l’ascolta tutto il pathos e le emozioni che lei stessa vive nel suo forte rapporto con la musica.

Sabato 18 e domenica 19 settembre si esibiranno gli insegnanti in estemporanee jam session, dal classico al moderno. Domenica pomeriggio ci sarà inoltre un laboratorio, sempre dedicato ai più piccoli, con Chiara Dattola su “Giovan Battista”. L’Openday si concluderà domenica intorno alle 19.00 con l’aperitivo musicale.
L’ingresso per tutte le iniziative è libero e gratuito.

www.cfmbarasso.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.