Ricordando Talamoni

Sarà inaugurata domenica 3 ottobre alle ore 11 e 30 in Villa De Strens, sede del palazzo comunale, la mostra dedicata all' artista e pittore recentemente scomparso

Sarà inaugurata domenica 3 ottobre alle ore 11 e 30 in Villa De Strens, sede del palazzo comunale, la mostra dedicata a Pierluigi Talamoni, artista e pittore recentemente scomparso.
Pierluigi Talamoni (nella foto di Giorgio Filimberti) nasce a Varese nel 1926 da una famiglia di artisti e tra i più apprezzati pittori del tempo.
La carriera artistica di Pierluigi Talamoni è cominciata come scultore nei primi anni Cinquanta. Ma l’attività plastica, proseguita fino alla seconda metà degli anni Sessanta, ha ben presto lasciato spazio a quella pittorica.
E’ stato presente in numerose collettive, tra cui quelle del Circolo degli Artisti di Varese di cui è uno dei fondatori. Sue opere si trovano in numerose collezioni della provincia di Varese e non. Nel 1997 Castellanza gli ha dedicato una vasta antologica ospitata in Villa Pomini. Pierluigi Talamoni è stato uno dei più significativi esempi di talento artistico e di creatività della nostra zona.
"Di esempi come Pierluigi Talamoni – ricorda Chicco Colombo, suo allievo – oggi Varese avrebbe un gran bisogno. Quel suo modo serio, a volte feroce, di condannare il pressapochismo, la sciatteria, l’ignoranza, oggi è più che mai assente nella nostra città. Ricordo la passione, probabilmente ereditata dal padre, di difendere la serietà del lavoro, la dedizione alle cose belle e vere del nostro territorio, alla tradizione popolare".
Durante l’inaugurazione ci sarà un’esibizione di pianoforte di Valentina Talamoni, Corinna Costanza e Marina Pagano accompagnate dalla Maestra Antonia Sfrangeu.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.