Rubato il distributore di bevande alla Asl di Somma Lombardo

L'incasso era irrisorio, mentre consistente era il valore della macchina rubata. Il distributore è stato poi rinvenuto nei boschi del Lazzaretto

La notte tra il 31 agosto e l’1 settembre è stato rubato un distributore automatico presso la ASL di Somma Lombardo. L’operatore dipendente della ditta Spunto di Nova Milanese, si è recato come al solito presso il cup di Somma Lombardo per rifornire l’apparecchio che eroga bevande calde, disponibile agli utenti e ai dipendenti del distretto sanitario, e… non ha trovato il distributore.
L’incasso era irrisorio, mentre consistente era il valore della macchina rubata.
Sono stati sottratti anche alcuni detergenti e materiali per la pulizia. Gli operatori sanitari hanno allertato le forze dell’ordine e l’assessore Luigi Mancini.
Il distributore è stato poi rinvenuto nei boschi del Lazzaretto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.