Servizio civile volontario: 40 posti in comune

Regione Lombardia ha approvato 10 progetti: ecco come partecipare

La Regione Lombardia ha pubblicato nei giorni scorsi il bando regionale 2010 per la selezione dei giovani interessati a svolgere il servizio civile volontario. Sono dieci i progetti disponibili nel Comune di Varese per un totale di 40 posti.

«Il Comune di Varese ha presentato a Regione Lombardia 12 progetti – precisa il dirigente dell’Area Risorse Umane ed Organizzazione, Daniele Michieletto – che, grazie all’elevato livello qualitativo, come accade dall’anno 2002, anno di avvio del servizio civile volontario, sono stati approvati regolarmente. Nonostante una significativa diminuzione di posti disponibili a livello nazionale (27.145 nell’anno 2009 a fronte dei 19.627 dell’anno 2010), il Comune di Varese è riuscito ad ottenere il finanziamento di 10 progetti, permettendo l’entrata in servizio di 40 giovani ».

«Sono particolarmente soddisfatto – spiega l’assessore alle Risorse Umane Giorgio De Wolf – perché, in un periodo di restrizione, il Comune di Varese è riuscito comunque ad ottenere l’avvio di 10 progetti con la possibilità di far scegliere ai volontari l’inserimento nell’ambito dei quattro settori tradizionali di intervento del servizio civile: assistenziale, educativo, culturale e di tutela dell’ambiente. La novità progettuale dell’anno 2010 è rappresentata dal progetto realizzato in partenariato con il Parco Regionale del Campo dei Fiori, mentre viene confermata per il secondo anno la progettazione con la Fondazione Molina. Si rinnova quindi il ruolo del Comune di Varese quale punto di riferimento nel servizio civile: gli accordi di partenariato garantiscono agli enti sul territorio varesino la possibilità di avvalersi della presenza dei volontari anche in assenza dei requisiti richiesti dalla normativa di gestione di servizio civile».

Fino al 4 ottobre si possono inoltrare le domande di partecipazione.

L’Ufficio Servizio Civile invita coloro che sono interessati a partecipare a momenti informativi di approfondimento che saranno tenuti nella sala Formazione – stanza 257, secondo piano di Villa Baragiola (via Caracciolo, 46):

Ø alle ore 10,00 di venerdì 24 settembre 2010
Ø alle ore 10,00 di lunedì 27 settembre 2010

Durante gli incontri verranno illustrati dettagliatamente i progetti e sarà fornito un ausilio concreto per la compilazione della domanda.

Il servizio civile, prestato esclusivamente su base volontaria, ha una durata di 12 mesi, un orario settimanale di 30 ore e sarà retribuito con un rimborso mensile di 433,80 euro, e darà diritto a crediti formativi e professionali, nonché al riconoscimento di tirocini.
L’ammissione avviene tramite selezione.

Coloro che intendono aderire al bando devono presentare la domanda di partecipazione completa di tutta la documentazione all’Ufficio Servizio Civile – Via Caracciolo 46, secondo piano, stanza 252 – entro le ore 14.00 di lunedì 4 ottobre 2010.
In alternativa è possibile spedire la domanda con raccomandata A/R all’indirizzo Comune di Varese – Servizio Civile Volontario – via Sacco 5 – 21100 – Varese. In caso di spedizione a fare fede è il giorno di arrivo della domanda e non il timbro postale.

Possono partecipare al bando di selezione: ragazze e ragazzi, compresi gli obiettori ed i militari di leva congedati, che il giorno di presentazione della domanda hanno un’età compresa tra i 18 anni (compiuti) ed i 28 anni (non compiuti).

Qui è possibile scaricare l’elenco dei progetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.