Si erano accampati nelle tende: sgomberati e denunciati

Nove rumeni, tra cui due minori, scacciati dai boschi intorno al cimitero: dormivano in alcune tende, sono stati denunciati per occupazione abusiva di terreno pubblico

Si erano accampati nella zona del cimitero, in mezzo al bosco, all’interno di tende per proteggersi durante la notte: nella mattina di giovedì Polizia di Stato e Polizia Locale di Legnano hanno proceduto sgomberato il campo nomadi abusivo ubicato all’interno dell’area boschiva immediatamente a ridosso del cimitero della città, dove erano presenti nove tende attrezzate per trascorrere anche lunghi periodi, occupate da nove cittadini rumeni, tra cui due minori e tre donne.
I cittadini comunitari sono stati accompagnati presso il Commissariato di Polizia di Stato per la loro identificazione e gli ulteriori accertamenti che si sono resi necessari, mentre una donna con il figlio di un anno è stata affidata alla Mater Orphanorum di Legnano a cura dei Servizi Sociali di questo Comune. L’intera area è stata bonificata con l’intervento di personale dell’AMGA al fine di scongiurare eventuali altri insediamenti abusivi e preservare la zona da inconvenienti igienici dovuti all’accumularsi di rifiuti di ogni genere.
Al termine degli accertamenti di rito, le persone presenti nell’area sono state denunciate per l’occupazione abusiva di terreno pubblico. Sono stati predisposti inoltre mirati servizi di osservazione per evitare che nell’area arrivino altri nomadi, tenuto conto anche del fatto che altri nuclei sono stati scacciati dai Comuni circostanti in questi giorni e che altre operazioni sono previste nei prossimi giorni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.