Siena è ancora su un altro pianeta per la Cimberio

A Sondrio nell'ultima amichevole valtellinese i campioni d'Italia si impongono nettamente (97-69). Biancorossi senza Rannikko, piace ancora Goss

Nulla da fare per una Cimberio dalle rotazioni accorciate contro la solita corazzata Montepaschi: nell’ultimo impegno al Valtellina Circuit i biancorossi cadono 97-69 subendo soprattutto dopo l’intervallo la forza d’urto toscana.
La squadra di Recalcati ha tra l’altro dovuto fara meno del play Rannikko, già usato con il contagocce giovedì contro Samara. Phil Goss ha così dovuto fare gli straordinari ance in regia ma è risultato decisamente positivo: per l’americano alla fine sono stati 22 i punti messi a segno.
Qualche problema di falli ha invece inciso sulla partita di Thomas e Kangur (solo 5 punti per l’estone) mentre Dwayne Collins (6) ha potuto fare qualche altro passo avanti sulla strada della migliore condizione.
I biancorossi hanno tutto sommato retto l’urto nella prima metà di gara anche se i senesi sono fin da subito rimasti in testa nel punteggio. Dopo la pausa però la Montepaschi ha dato la spallata definitiva con Aradori sugli scudi e un buon contributo da parte del resto della squadra.
Ora Varese torna in sede per preparare l’amichevole casalinga di martedì prossimo (21 settembre) quando al PalaWhirlpool arriverà Sassari. E chissà che non ci possa essere anche l’esperto lungo Diego Fajardo, sulle cui piste si sarebbero messi i dirigenti della Cimberio.

Montepaschi Siena – Cimberio Varese 97-69 (29-17; 50-37; 77-47)
Siena: McCalebb 14, Kaukenas 12, Aradori 18, Moss 14, Stonerook 7,
Michelori 10, Ress 10, Carraretto 2, Zisis 6, Mroz 4, Ugrinovsky. All.
Pianigiani.
Varese: Goss 22, Galanda 10, Thomas 10, Kangur 5, Righetti 11, Collins 6,
Cotani 5, Mian. Ne: Rannikko, Antonelli, Lenotti, Zattra. All. Recalcati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.