“Suono e segno” si incontrano al teatrino di Villa Gonzaga

Personale del pittore Franco Bianchetti che rende omaggio al compositore Feldman con una serie di concerti serali

"Suono e segno" è il titolo della serie di appuntamenti dedicati al compositore Morton Feldman, che animeranno il teatrino di Villa Gonzaga a Olgiate Olona dal 17 settembre al 3 ottobre. Si comincia il 17 settembre con l’apertura dell’esposizione personale di Franco Bianchetti dal titolo "Contrappunti". Seguirà, durante la serata, un concerto al pianoforte di Fausto Bongelli. Il 24 settembre toccherà al maestro Alfonso Alberti suonare mentre il 1° ottobre il trio Albatros allieterà la serata. La msotra sichiuderà il 3 ottobre. Ingresso libero alla mostra che osserverà i seguenti orari di apertura: venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.