Taricco: “Dopo Adro, il Pd contrasti il pensiero leghista”

Nota del candidato alla segreteria provinciale del partito

 Le differenze culturali tra noi e la Lega, il diverso rispetto delle istituzioni, la capacità di riconoscere che chi governa è al servizio di tutti e non di una sola parte si manifestano ancora una volta in maniera evidente nella vicenda dei simboli padani alla scuola di Adro.Come amministratore pubblico trovo mortificante che un sindaco "faccia da zerbino" ad un leader politico (la dichiarazione del sindaco "li tolgo se me lo dice Bossi" è vergognosa). Il PD dovrà agire per smascherare questa maniera della Lega di stare tra la gente. Da Varese deve partire un’azione forte, decisa, di contrasto al "pensiero leghista" per riaffermare tra la gente i valori di rispetto delle istituzioni, rispetto reciproco, solidarietà e una nuova forma di convivenza civile. Non sarà facile, ma ci dobbiamo provare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.