Tentano un furto, denunciate

Due donne fermate durante un controllo dalla polizia

Nella giornata del 3 settembre gli uomini delle volanti, durante un normale servizio di controllo del territorio cittadino, notava due giovani uscire da un edificio di via San Francesco, le quali alla vista degli agenti si allontanavano nella direzione opposta.
Le donne fermate per un controllo, risultavano essere minorenni di origine romena e non si mostravano collaborative. Si rifiutavano, infatti, di dare spiegazioni sulla loro presenza nel luogo e di fornire documenti e indicazioni sulla loro identità personale.
Gli agenti notavano, altresì, che la porta di accesso di un appartamento sito nell’edificio risultava danneggiata da numerosi segni di effrazione e, in terra, erano presenti residui di legno riferibili alla porta stessa.
Si procedeva così a perquisizione personale che portava a rinvenire un cacciavite della lunghezza di 30 cm (poi sequestrato) idoneo a procurare i danni rilevati.
Accompagnate in Ufficio per accertamenti, venivano denunciate alla Procura dei Minori per rifiuto di fornire le proprie generalità, tentato furto aggravato e, limitatamente ad una delle giovani, per possesso di oggetto atto ad offendere.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.