Test all’Insubria, è il giorno di scienze motorie

A sostenere la prova, con una parte pratica e una teorica, c'erano 156 candidati per 91 posti disponibili

Si sono svolte stamattina, nella sede dell’Università degli Studi dell’Insubria in via Monte Generoso 71, a Varese, le prove scritte per l’accesso al Corso di Laurea in Scienze Motorie. A sostenere la prova 156 candidati per 91 posti disponibili (1 dei quali riservato ai cittadini non Comunitari residenti all’estero).

Per il Corso di laurea in Scienze Motorie le prove di ammissione si articolano in una prova scritta e una prova pratica.
La prova scritta – per un massimo di 72 punti – verteva sulla soluzione di 72 quesiti a risposta multipla: 18 di Biologia e Chimica, 18 di Sport, 18 Logica e Matematica e 18 di Cultura Generale.
I criteri di valutazione della prova sono i seguenti: 1 punto per ogni risposta esatta; meno 0,25 punti per ogni risposta sbagliata; 0 punti per ogni risposta non data.
Le prove pratiche di valutazione tecnico sportiva, per un massimo di 28 punti, si svolgeranno nei giorni 9 e 10 settembre 2010 e avranno ad oggetto le seguenti discipline: nuoto, atletica leggera, ginnastica artistica, giochi sportivi (pallavolo e pallacanestro).

La graduatoria finale, espressa in centesimi, è data dalla sommatoria dei punteggi ottenuti rispettivamente nella prova scritta e nelle prove pratiche. In caso di parità di voti prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nelle prove pratiche rispettivamente per le seguenti discipline: nuoto, atletica leggera, ginnastica e giochi sportivi.

Con i test d’ammissione si prosegue domani, martedì 7 settembre 2010, giorno in cui si svolgerà la prova d’accesso al Corso di Laurea in Scienze e tecnologie biologiche con 147 candidati. Mercoledì 8 settembre 2010 sarà il turno dei test di ammissione ai Corsi di Laurea triennali delle Professioni Sanitarie. Gli iscritti sono 1129.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.