Tornano gli offshore sul lago Maggiore

Le gare dei bolidi dell'acqua sono in programma dal primo al 3 ottobre. I mezzi sfrecceranno nel Golfo Borromeo tra Stresa e le isole

tornano gli offshore sul lago maggioreTornano gli offshore sul Lago Maggiore. Come lo scorso anno a Stresa sarà di scena il Gran Premio d’Italia del Campionato Mondiale Off Shore di Classe 1 (Class 1 World Powerboat Championship). Le gare si terranno il prossimo week end con inizio venerdì 1 ottobre e fino a domenica 3.
La competizione, valida come quarta prova del campionato del mondo, avrà molte manifestazioni collaterali tra cui le gare della classe 3000 che conclude il campionato italiano. La corsa assegnerà inoltre il titolo europeo Class 1. Nove gli equipaggi provenienti da tutto il mondo: emirati Arabi, Australia, Italia, Norvegia, Repubblica di San Marino e Qatar.

Galleria fotografica

Offshore a Stresa 4 di 24

La gara – Il Gran Premio d’Italia arriva dopo le prove del Brasile, Norvegia e Svezia. Al comando c’è l’imbarcazione Fazza 3 con a bordo il pilota Arig Saif Al Zafeen ee alle manette Nadir Bin Hendi che guidano la classifica con 95 punti degli Emirati Arabi Uniti.  Segue Skydive Dubai del pilota Abdullah Al Mehairbi e alle manette talib Al Sayed con 78 punti. Con 67 punti in classifica ci sarà la barca Abu Dhabi guidata da Rashed Al Tayer con alle manette l’italiano Giovanni Carpitella. Grande interesse anche per Primatis la barca che vede alla guida il dieci volte campione del mondo di Formula 1 inshore Guido Cappellini.

Il circuito, della durata di circa sei chilometri, sarà nella location del Golfo Borromeo. La competizione sarà trasmessa in diretta in diversi Paesi Arabi, compresa l’Arabia Saudita e Dubai.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Offshore a Stresa 4 di 24

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.