Tragedia in montagna, muore ventenne del Ticino

Il giovane stava affrontando la fase di discesa sulla parete nord dell'Hübschhorn nel Canton Vallese quando è caduto da un'altezza di circa duecento metri

È un ragazzo di vent’anni del Canton Ticino la vittima dell’incidente avvenuto domenica pomeriggio sulla parete nord dell’Hübschhorn nel Canton Vallese, l’imponente cima di 3.192 metri che domina il passo del Sempione. Al momento della tragedia il giovane era insieme ad un altro alpinista e stava affrontando la fase di discesa. La sua identità è stata resa nota questa mattina dalla polizia cantonale vallesana che lo ha identificato. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto sembra che al momento dell’incidente i due uomini non fossero incordati. Ancora da chiarire le cause che hanno portato la vittima a mollare la presa precipitando per circa duecento metri. La squadra di soccorso, giunta sul luogo dell’incidente con un elicottero, non ha potuto far altro che constatare il decesso. Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.