Tre arresti al centro commerciale

Tre ragazzi, sono entrati nell’ipermercato e hanno occultato, tra i vestiti che indossavano, prodotti perauto per un valore totale di quasi 200 euro

I militari della Compagnia di Legnano, in seguito ad un’intensificazione dei servizi per la repressione dei reati di furti all’interno degli esercizi commerciali, hanno arrestato 3 persone, tutti 20enni di origine marocchina, per furto di ricambi per autovetture, all’interno del centro commerciale “Auchan” di Rescaldina.
Nel pomeriggio di ieri infatti i tre ragazzi, sono entrati nell’ipermercato e hanno occultato, tra i vestiti che indossavano, prodotti perauto per un valore totale di quasi 200,00 euro. Allertati i carabinieri, grazie ad un sistema di videosorveglianza e al personale di sicurezza dell’ipermercato i tre giovani sono state bloccati e arrestati. Saranno processati in direttissima.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.