“Tutti sapranno” che è una grande festa

Continua la settimana dedicata all'Addolorata. Momenti di preghiera e di svago. Cene e musica tutte le sere per ogni età. E Sabato 18 è Skianno Rock

E siamo a quota tre. Terza giornata, oggi, mercoledì 15 settembre della Festa di Schianno. Passiamo in rassegna gli appuntamenti che caratterizzanoil momento più atteso del paese. Questo pomeriggio alle 15 nella chiesa di San Giorgio santa messa per gli ammalati. In serata spettacolo teatrale dal titolo “Vi odio Tutti” della compagnia Elidan.
Giovedì 16 settembre
giornata dedicata a Cortili, Arte e Sapori: alle 19 preghiera nei cortili per tutti alle 19.30 itinerario gastronomico per le vie del centro. La chiesa dei SS. Cosma e Damiano verrà aperta e sarà possibile visitarla con una guida. In serata karaoke e musica dal vivo.
Venerdì 17 ore 19 nella chiesa di San Giorgio preghiera per tutti.Ore 19.30 in oratorio: serata a base di pesce. Alle ore 21 si balla sulla pista in linoleum con “Giovanni Molinari e la sua Fisarmonica” offerto dal Comitato Stefano Verri.
Sabato 18: Skianno Rock! Dalle 20.15 musica dal vivo con “Eyescream” e “Le città invisibili”; Stand gastronomico, griglieria, panineria, birra alla spina e brioches a fine serata.
Domenica 19: clou della festa “Tutti sapranno!” Ore 11.00 nella chiesa di San Giorgio Santa Messa Solenne sul sagrato benedizione e posa della corona con l’aiutodei vigili del fuoco. In oratorio: benedizione delle auto e aperitivo per tutti offerto dagli Alpini Ore 13.00 pranzo con animazione: gonfiabili e gara canora “S. Factor”. Ore 16.30 merenda con crêpes.Ore 20.30 processione per le vie del paese. Accompagna la liturgia la banda MAM.La serata prosegue in oratorio con “Gianka”.
Lunedì 20 ultimo giorno ore 12.30 pranzo per gli anziani in oratorio, ore 20.30 Santa Messa al cimitero e al termine processione con la Statua della Madonna Addolorata portata dal CSI femminile. Al termine, in oratorio, chiusura del banco di beneficienza e del mercatino. Musica dal vivo con “Fabyo”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.