Un paese in festa per l’asilo ecologico

E' stato inaugurato alla presenza dei tanti bambini del paese la nuova scuola materna, piccolo gioiello di architettura sostenibile

E’ stata un’inaugurazione che ha visto protagonisti i bambini quella dell’asilo ecologico di Gorla Minore. La struttura, vanto dell’amministrazione Migliarino, è stata aperta per la prima volta ai principali protagonisti che la animeranno oggi, sabato 25 settembre, al suono della banda e con i genitori entusiasti per quello che hanno potuto vedere all’interno.

Galleria fotografica

Inaugurato l'asilo ecologico di Gorla Minore 4 di 19

Il sindaco, nel suo breve discorso prima del taglio del nastro, ha ricordato come per 130 anni la Chiesa ha fatto crescere generazioni e generazioni di bambini e ha sottolineato l’importante ruolo educativo che ancora oggi ha «ma – ha aggiunto poi Migliarino – era venuto il momento che anche l’amministrazione facesse qualcosa, per il bene della comunità e in continuità con quello che nel passato è stato fatto dai parroci». Il primo cittadino è poi passato a descrivere le mirabolanti caratteristiche della struttura dall’esposizione solare ai materiali utilizzati, dall’autonomia energetica permessa dal tetto in pannelli solari alle pompe di calore che sfruttano la geotermia: «Un progetto innovativo – ha detto ancora – che non ci ha spaventato e che abbiamo perseguito, reperendo da noi tutti i fondi necessari, con tenacia anche contro chi ha cercato di fermarci». Inevitabile il riferimento alle difficoltà create dal patto di stabilità anche per il comune di Gorla Minore: «A qualcosa abbiamo dovuto rinunciare, come la serra, ma rimedieremo. Ringraziamo anche le imprese della zona che hanno donato l’arredo della scuola e che sono ricordate all’interno con una targa»

Subito dopo è intervenuto il direttore dell’ufficio scolastico provinciale Claudio Merletti che si è congratulato con la comunità gorlese e infine il parroco don Giuseppe che ha benedetto la struttura e ricordato che «quest’opera è un atto di fede per Cristo che disse "ogni cosa che farete ai bambini la farete a me"». Centinaia i gorlesi che hanno partecipato e, tra le autorità, erano presenti diversi sindaci della Valle e il consigliere regionale Stefano Tosi. Non presenti Dario Galli, presidente della Provincia, e Roberto Formigoni, seppur invitati.

Chi scrive non può fare a meno di notare come, per una volta, un’inaugurazione sia stata un momento di condivisione senza simboli di partito che troppe volte si sono visti in occasioni di questo tipo. La scuola, come accade sempre più di rado a queste latitudini, è tornata ad essere luogo di tutti senza distinzioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Inaugurato l'asilo ecologico di Gorla Minore 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.