Un torneo di ping-pong in ricordo di Angelo

Dal 1 al 3 ottobre si terrà un torneo in ricordo di Angelo Piccaia, ferroviere scomparso. Iscrizioni aperte a tutti fino al 28 settembre

Ping PongL’Associazione Sportiva Dilettantistica “Amici di Angelo” organizza alla  stazione F.S. di Luino il torneo di Tennis – Tavolo intitolato ad Angelo Piaccaia, giunto ormai alla sua quinta edizione ed aperto anche ai non ferrovieri. Il torneo gode del patrocinio del Comune di Luino e dell’Associazione A.V.I S. che anche quest’anno non hanno voluto far mancare la loro generosità al fine di contribuire al successo di un’iniziativa che, anno dopo anno, cresce in qualità e quantità. 
Quest’anno, infatti, è previsto uno speciale torneo riservato agli under 16, a dimostrazione del fascino che uno sport così “antico” può esercitare anche sui più giovani. Con questa iniziativa un gruppo di amici vuole ricordare Angelo, un ferroviere vimprovvisamente scomparso nel 2003.  Per mantenere vivo il suo ricordo, ferrovieri e non si ritrovano con lo scopo di stare insieme, ma senza tralasciare una punta di sano agonismo sportivo. L’evento si terrà dal primo al 3 ottobre e tutto il ricavato dalle iscrizioni verrà devoluto ad “Emergency”, un’associazione a cui la famiglia di Angelo Piccaia di sente particolarmente vicina.
Il primo classificato riceverà un trofeo, mentre dal secondo all’ ottavo classificato sono previsti dei
premi a sorpresa. Quest’anno verrà anceh premiato l’atleta più giovane e quello meno giovane. Ma a tutti i partecipanti verrà consegnato un piccolo omaggio a ricordo della manifestazione. L’ingresso è libero.
Per le iscrizioni, che sono aperte fino al 28 settembre al costo di 7 euro ad atleta (nella quota è compreso anche il rinfresco finale), occorre rivolgersi a Bianchi Riccardo (tel.331 5634044) .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.