Una giornata speciale a Carnago

I ragazzi del Vharese hanno disputato un torneo sui viali del Circolo Sommaruga, affiancati dai giocatori del club locale

bocce vharese carnagoGiornata speciale quella di domenica scorsa, 19 settembre, al Circolo Cooperativo Sommaruga di Carnago dove si è disputata una gara di bocce davvero particolare.
Sui viali sono infatti scesi i ragazzi del settore bocce di Vharese, la società sportiva da alcuni anni attiva nello sport disabile, affiancati dai giocatori della Carnaghese, grazie anche alla collaborazione con l’associazione Auser.
La gara è iniziata domenica mattina ed è proseguita dopo il pranzo offerto ai presenti dai tanti volontari locali, espressione di diverse associazioni coinvolte; un’atmosfera di amicizia piacevole e divertente durata fino al termine della competizione quando si sono svolte le premiazioni. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un ciondolo e una coppa, anche se per dovere di cronaca ricordiamo i vincitori: primo classificato è stato Antonio Tenconi seguito da Emanuela Napoli e da Sandro Terziroli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.