Una grande festa per la fine del Ramadan

Terminato il mese di preghiera con una grande iniziativa organizzata nella palestra di via Parini, tra balli e canti. Presente anche il prevosto Don Rolla e l’amministrazione comunale

Sadok Hammami, portavoce del centro islamico stringe la mano al prevosto Don Maurizio RollaSi è concluso con una grande festa il Ramadan di Saronno. Gli islamici hanno terminato il mese di preghiera venerdì nel piazzale di via maestri del lavoro dove si sono ritrovati centinaia di fedeli, arrivando poi a una grande festa nella palestra di via Parini, domenica, concessa dal comune per le manifestazioni finali, tra balli, canti e giochi.
Alla cerimonia, oltre ai rappresentanti del centro culturale islamico cittadino, erano presenti anche le famiglie e i numerosi bambini. Non è mancato, per il terzo anno consecutivo il prevosto della città, Don Maurizio Rolla che ha preso la parola di fronte ai presenti sottolineando il bisogno di fratellanza tra le diverse comunità religiose.
Presente anche il presidente del consiglio comunale Augusto Airoldi e il vicesindaco Valeria Vallioni (il sindaco Luciano Porro si trova nella cittadina francese di Challans, gemellata con Saronno).
«L’integrazione è possibile – ha spiegato il portavoce della comunità islamica Sadok Hammami -. Sappiamo che il percorso è ancora molto lungo ma la strada è quella che vogliamo seguire ringraziamo l’amministrazione per la disponibilità dimostraci e speriamo di poter continuare come abbiamo fatto fino ad oggi, con il dialogo e il rispetto reciproco».

Galleria fotografica

Ramadan a Saronno 4 di 12
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ramadan a Saronno 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.