Versus guadagna una medaglia di bronzo mondiale

L'atleta Marco Crespi, della "scuderia" guidata da Guido Colombo, terzo ai campionati mondiali di arti marziali filippine nella specialità bastone. Italia seconda nel medagliere dietro i maestri filippini

Medaglia di bronzo per la Versus, scuola di Arti Marziali legnanese, ai Campionati Mondiali di Arti Marziali Filippine, nella specialità del bastone singolo. Autore dell’impresa l’atleta Marco Crespi, già protagonista di un’ottima stagione che l’ha visto sempre sul podio in tutte le gare alle quali ha partecipato, a cominciare dalla vittoria in Coppa Italia.
Alla rassegna iridata partecipava anche il varesino Remigio Pianu, la cui avventura si è fermata ai quarti di finale, anche a causa degli infortuni riportati nelle eliminatorie. Per entrambi però lo stop è arrivato quando sono giunti al confronto con gli atleti della nazionale militare filippina, i veri dominatori del torneo.

“I Filippini – spiega il direttore tecnico della Versus, Guido Colombo – erano tutti appartenenti alle forze armate o alla polizia nazionale. In pratica erano come i nostri judoka o sciatori dei gruppi sportivi dell’esercito o dei carabinieri. Professionisti che fanno solo questo nella vita, che sono allenati dai migliori maestri e che hanno cominciato da bambini. Hanno dominato la manifestazione: pochissimi atleti stranieri sono saliti sul podio e nessuno è andato oltre la Medaglia di Bronzo. Alla luce di tutto questo il risultato di Crespi è quindi eccellente. Siamo inoltre orgogliosi di aver contribuito al secondo posto nel medagliere della nazionale”. L’Italia, insomma, si è fatta valere di fronte ai maestri e inventori del genere.

Chiusa l’avventura mondiale, la Versus si sta già preparando per la stagione 2010-2011. I corsi nelle varie sedi (Legnano, Varese, Busto Arsizio e Castellanza) riprenderanno un po’ alla volta nel corso del mese di settembre. Per le competizioni, in ottobre riprendono sia le gare di arti marziali filippine sia di Kickboxing K1 Style. “L’appetito vien mangiando” scherza il Maestro Colombo. “La scorsa stagione ci ha portato un bronzo mondiale, un titolo italiano ed una Coppa Italia. Quest’anno vogliamo migliorarci ancora”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.